MAROCCO

L'APOTEOSI DEI COLORI

1950

Dal 13/10/24 al 23/10/24

11 giorni

Partecipanti

Minimo 15 persone

Un viaggio “on the road” dove ciò che più affascina sono sicuramente i paesaggi. Deserti rocciosi dai colori intensi, altopiani infiniti punteggiati qua e là da qualche piccolo villaggio perfettamente integrato nel contesto, la magia del deserto di sabbia, il verde dei palmeti, il bianco delle vette innevate dell’Atlante. Una terra dai mille contrasti e dai mille colori che riempie il cuore.

Iscrizioni entro il 10/05/2024

 

Acconto € 650 alla conferma

I COLORI DEL MAROCCO: UNA PALETTE COSÌ RICCA DA FARE INVIDIA AD UN PITTORE
Innumerevoli gradazioni di colore che cambiano con lo scorrere delle ore e delle stagioni, il Marocco offre una palette estremamente ricca e variegata. Blu, rosso, ocra, verde, giallo, arancione o rosa, i colori impregnano il paesaggio marocchino e si declinano all’infinito, animati da luci e ombre. Nei souk le tinte si incrociano: bobine di fili di seta, cappelli in cotone colorato, babouche di cuoio o di seta, tappeti tessuti, ceramiche smaltate, rotoli di stoffe, matasse di lana. Un’arte del colore che si declina anche nei decori architettonici nascosti all’interno di palazzi sontuosi, dove si alternano le policromie del legno intagliato e colorato a quelle dei mosaici. Colori vivaci che sprigionano la loro allegria nei giorni di festa quando le donne indossano vestiti di stoffe brillanti, impreziositi da ricami di mille motivi e si adornano il capo con foulard con le frange setate. I colori del Marocco voi riempiranno gli occhi e l’anima.

Raika Fagherazzi

Sempre in Campo, è pronta ad accompagnarvi e guidarvi ovunque

PROGRAMMA

l programma delle visite potrebbe subire delle modifiche.

1° Giorno

Partenza con pullman riservato da Belluno. Volo da Treviso a Marrakesh (partenza ore 10.45 arrivo alle 13.20). Trasferimento, sistemazione e pernottamento in Riad. Tempo libero per una prima visita in città.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

2° Giorno

Prima colazione e intera giornata dedicata alla visita guidata di Marrakech. Il Palazzo Bahia, il museo dar Si Said, il Palais Badii e poi ancora la moschea della Koutoubia (esterno) e del suo giardino. Visita delle tombe Saadiane e giro dei souk per concludere sulla celebre piazza Djemaa el Fna. Cena libera presso le caratteristiche bancarelle della piazza. Pernottamento in Riad.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

3° Giorno

Oggi incontreremo l’Oceano e sarà amore a prima vista! Essaouira, con le sue belle mura fortificate, il porto di pesca e la Medina piena di vicoli tortuosi è una città costiera da non perdere! Arroccata ai margini della costa atlantica del Marocco, Essaouira è un crocevia tra il Nord Africa e il Mediterraneo. Circondata da mura di pietra dorata, mescola blue brillanti e abbaglianti bianchi con migliaia di djellabas (tuniche) appesi nei negozi e montagne di spezie policrome in bella mostra. E questa miscela coloratissima ha senso quando si guarda la storia della città – negli anni è stata abitata da una vasta gamma di diversi gruppi culturali ed etnici, dagli arabi e dagli africani ai romani e ai francesi. Ma non vi voglio raccontare troppo perché Essaouira deve essere una sorpresa indimenticabile! Nel pomeriggio partenza per il rientro a Marrakesh. Cena e Pernottamento in Hotel o Riad.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

4° Giorno

Dopo la prima colazione partenza per l’Alto Atlante fino a alla Valle Del Dades passsando per la Valle delle Rose, Ouarzazate e  Aït Benhaddou, una delle più grandi kasbah del Sud.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

5° Giorno

Dopo la prima colazione partenza da Dades per Merzouga, la via d’accesso principale alle meraviglie dell’Erg Chebbi, una distesa di dune nel sud del Marocco

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

6° Giorno

Prima colazione in riad. La prima parte della giornata sarà dedicata alla scoperta della regione di Merzouga in jeep. Si visiteranno la miniera , la cava dei fossili , un villaggio di nomadi beduini. Un meraviglioso e avventuroso circuito tra le dune. Nel pomeriggio i dromedari ci porteranno all’interno del deserto per poter ammirare un bellissimo tramonto. Questa notte sarà speciale, dormiremo sulle dune in tende nomade (jaimas) come fanno i berberi. Qui degusteremo una cena berbera allietati da musica tipica e sotto un cielo stellato indimenticabile.

Cena e Pernottamento in Campo tendato (tenda con servizi privati)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

7° Giorno

Intera giornata di viaggio da Merzouga a Fez (460km) passando per Midelt e Ifrane. Soste fotografiche lungo il percorso. Arrivo a Fez in serata. Pernottamento in Riad.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

8° Giorno

Colazione in riad. Visita della città imperiale di Fez. Entrando nelle strade della sua medina (antica città) sentiremo che il tempo torna indietro dal fatto che la struttura corporativa continua presente nel lavoro: le sue strette vie non permettono altri mezzi di trasporto che gli asini e un costante brulichio di gente si muove dai labirintici vicoli in mezzo ai quali ci stupiranno quartieri come ad esempio quello degli andalusi oltre trovare magnifiche moschee e scuole coraniche. Fez è stata sempre associata allo studio e alla religiosità e continua oggi ad essere il capoluogo spirituale del Marocco. Pranzo libero. Cena e pernottamento in Riad.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

9° Giorno

Prima colazione e partenza verso “La Perla Blu”.  Nascosta nelle montagne del Rif, nel nord del Marocco, si nasconde una incantevole città da assaporare con lentezza: si chiama Chefchaouen. Questa cittadina venne fondata da esiliati andalusi intorno alla metà del 400, ecco perché somiglia molto ad una città andalusa con le stradine strette e le pareti piene di fiori. Chefchaouen fu considera per molti secoli un luogo sacro, fino agli anni ’50 l’accesso alla città era vietato agli stranieri: è per questo motivo che oggi è ancora considerata come uno dei segreti meglio custoditi del Marocco. Passeggeremo per la medina lastricata di ciottoli, fino a raggiungere piazza Outa-el-Hammam, dove si trova la moschea Tarik-Ben-Ziad che nasconde un minareto ispirato a quello della Torre de Oro di Siviglia. Lungo le stradine labirintiche della medina potremo trovare numerose botteghe di artigiani che vendono tappeti, teiere in ottone e ceramiche colorate, la cittadina è infatti famosa per l’artigianato tessile e per le piccole attività manifatturiere. C’è anche un piccolo museo dove sono state conservate curiose ed originali collezioni di ricami e abiti locali, come la djellaba (indumento indossato dagli uomini e dalle donne del Nordafrica). Pernottamento e cena in Riad.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

10° Giorno

Rientro a Fez con sosta a Meknes. Continuazione delle visite.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

11° Giorno

Colazione in hotel. Volo di rientro su Bologna. Partenza da Fez alle 12.40 e arrivo a Bologna alle 16.30. Rientro a Belluno in pullman riservato.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE

  • trasferimento da Belluno per l’aeroporto di Treviso e Bologna
  • volo Ryanair diretto da Treviso a Marrakech e ritorno da Fez a Bologna
  • tasse aeroportuali, e il solo bagaglio a mano (max. 10kg.)
  • minibus riservato con autista parlante italiano per tutto il tour
  • trattamento di mezza pensione colazione + cena
  • jeep tour nel deserto
  • trekking in cammello nel deserto e pernottamento in campo tendato con cena e colazione
  • guida ufficiale parlante italiano per la visita di Fes e Marrakech
  • accompagnatore dall’Italia e per tutto il tour
  • assicurazione medico-bagaglio base

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE

  • eventuale adeguamento della tariffa aerea*
  • bagaglio in stiva (20kg. circa € 75)
  • pranzi
  • bevande
  • ingressi
  • mance (per guide e autisti)
  • eventuale adeguamento valutario (1€ = 11,14 MAD)
  • tutto quanto non espressamente indicato in programma
  • assicurazione completa – IMA SILVER MBA 2000 – €75,00

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 350,00

*La quotazione dei voli risale al 21/02/24. La quota può subire variazioni e deve essere riconfermata al momento della prenotazione effettiva.

DOCUMENTI NECESSARIO: PASSAPORTO CON VALIDITA’ RESIDUA DI ALMENO 6 MESI.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Belluno – visita guidata

PATAGONIA – Dal 03/02/25 al 19/02/25

Valmorel – Tour Enogastronico

Islanda – ESTATE 2025

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

AGOGHÈ TOUR OPERATOR – AGENZIA VIAGGI

    Si riceve solo su appuntamento


  •   Sede Legale: Viale Medaglie d'Oro, 60 , 32100 Belluno

  •   Sede Operativa: Viale Fantuzzi, 4 , 32100 Belluno

  •    Tel: 0437-949282    Cell: 349-6375156

LINK UTILI

CONTATTACI

    © Copyright 2015 Agoghé Travel P.IVA 01103780258 C.F. FGHRKA77B41A757S

    Site by Raika Fagherazzi