SICILIA OCCIDENTALE

TRA TEMPLI E SALINE

Prezzi

695 a persona

Dal 03/10/18 al 07/10/18

5 giorni

Partecipanti

Minimo 10 persone

Cosa vedere in Sicilia Occidentale: il mercato di Ballarò e i dolci di Palermo, il sito archeologico di Segesta, la costa a ovest di San Vito lo Capo, i vicoli di Erice e il panorama sulla costa,  le saline di Marsala al tramonto, la Scala dei Turchi, i mosaici romani di Piazza Armerina, l’acropoli di Agrigento.

Iscrizioni entro il 01/08/2018

 

Acconto € 200 alla conferma

La Sicilia è una regione a me molto cara. Mi ricorda il primo vero “viaggio” della mia vita che ho fatto con tutta la famiglia. Mia mamma, bellunese d’origine, ha vissuto molti anni della sua vita in Sud Italia e nel 1987 ha voluto portare me, mio fratello e mio papà a conoscere i luoghi e la gente della sua infanzia. Avevo solo 10 anni ma ancora tornano chiare le immagini dei templi di Selinunte e le nuvole che attraversavano Erice in tutta velocità. Ho avuto poi modo di ritornare altre volte in Sicilia visitando sia la parte occidentale che la parte orientale. E dopo aver conosciuto entrambe le parti di questa magnifica isola, confermo che l’Italia è una terra straordinaria e la Sicilia é una regione di cui tutti noi italiani dobbiamo essere fieri.

Raika Fagherazzi

Sempre in Campo, è pronta ad accompagnarvi e guidarvi ovunque

PROGRAMMA

l programma delle visite potrebbe subire delle modifiche.

1° Giorno

Partenza presto al mattino da Belluno con pullman riservato per il trasferimento all’aeroporto. Volo su Palermo. Visita del centro storico di Palermo: la Cattedrale in stile Arabo/Normanno, il Palazzo dei Normanni, la Chiesa della Martorana, il Teatro Massimo, la famosa Piazza Pretoria con la bellissima fontana, i quattro canti di città.  Trasferimento in hotel. Cena ibera. Pernottamento in hotel.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

2° Giorno

SEGESTA / TRAPANI / ERICE

Prima colazione in hotel. Partenza per Segesta, centro archeologico di notevole interesse. Il suo edificio più importante è il Tempio Dorico in ottimo stato di conservazione, che sorge su di un’altura, in un paesaggio lussureggiante e ricco di fascino. Si visiterà inoltre il Teatro Greco del II sec. a.C. interamente scavato nella roccia, conchiglia sospesa nel vuoto, questo gioiello architettonico gode di una posizione impareggiabile. Proseguimento per Trapani. Passeggiata nelle eleganti vie del centro storico Qui è tutto un susseguirsi di palazzi storici e chiese di notevole pregio artistico: la Cattedrale, la Chiesa del Purgatorio, in cui sono conservati i sacri Gruppi dei Misteri di Trapani. Proseguimento per Nubia. Saline e Mulini a vento disegnano un paesaggio suggestivo in cui la luce crea un gioco di riflessi e di colori dovuti all’intensità dei raggi solari ed ai momenti del ciclo di evaporazione delle vasche. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Erice che conserva intatto il fascino di antico borgo medievale animato da botteghe di artigianato tipico, le ceramiche finemente decorate, i tappeti variopinti tessuti a mano, i tradizionali dolci a base di mandorla e frutta candita. Il centro storico presenta un impianto urbanistico tipico, con piazzette, strade strette e sinuose nelle quali si affacciano bellissimi cortili. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

3° Giorno

SELINUNTE / MARSALA

Prima colazione in hotel. In mattinata visita dell’area archeologica di Selinunte, ritenuta la più importante d’Europa per imponenza ed estensione delle sue rovine. Proseguimento per Marsala. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Marsala, antica città, che fin dal tempo dei romani ha svolto un ruolo di primo piano nella cultura e nella storia della nostra isola, la città delle “sbarco dei mille”. Visita dell’interessante centro storico racchiuso tra Porte e Bastioni che immettono in stradine dove si affacciano Palazzi Spagnoli, Chiese e Monumenti. Di particolare rilievo sono il complesso monumentale San Pietro, il Teatro Comunale del sec. XVIII e l’ex Convento dell’Itria e la Chiesa Madre. Impensabile non fare una breve visita ad una cantina per conoscere i segreti ed apprezzare il famoso vino che da questa città prende il nome: il “Marsala”. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

4° Giorno

PIAZZA ARMERINA / AGRIGENTO

Prima colazione in hotel. In mattinata visita di Piazza Armerina, dove si visiterà la Villa romana del Casale. Si tratta di una lussuosa residenza privata appartenente ad una potente famiglia romana e famosa nel mondo per i suoi mosaici pavimentali risalenti al III° e IV° sec. Raffiguranti scene di vita quotidiana. Tra i più celebri la scena della grande caccia e le ragazze in bikini. Si tratta di una delle più insigni testimonianze archeologiche della Sicilia romana, stupefacente per la sua ingegnosa architettura e per la bellezza dei pavimenti delle sale. Possibilità di breve visita del centro storico della città, un concentrato di storia ricco di chiese, antichi palazzi, strade e conventi che ci riporta indietro nel tempo e rendono Piazza Armerina una splendida città d’Arte. Cuore della città sono i quattro quartieri medievali che tutti gli anni a Ferragosto si contendono il Vessillo della Santa Patrona, Maria SS delle Grazie, nella suggestiva rievocazione storica del Palio dei Normanni. Pranzo libero. Proseguimento per Agrigento, custode di vestigia dell’epoca greca antica tra le più importanti del mondo. Visita della celebre Valle dei Templi: Tempio della Concordia, di Giunone, di Ercole e di Castore e Polluce. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

5° Giorno

RISERVA DELLO ZINGARO/SAN VITO LO CAPO /CEFALU’

Prima colazione in hotel. Proseguimento verso la costa dello Zingaro, uno dei pochissimi tratti di costa della Sicilia occidentale, non contaminata dalla presenza di una strada litoranea. La riserva si estende nella parte occidentale del Golfo di Castellammare, nella penisola di San Vito Lo Capo che si affaccia sul Tirreno tra Castellammare del Golfo e Trapa. Pranzo libero. Proseguimento verso la più famosa località balneare SAN VITO LO CAPO per una passeggiata, e perseguimento verso Cefalù, pittoresca cittadina del litorale tirrenicoi resti del duecentesco Osterio Magno, che, secondo la leggenda sarebbe stato la dimora di Ruggero II, il Lavatoio Medievale costruito dove probabilmente in epoca romana, erano ubicati i bagni pubblici frequentati anche da Cicerone.  Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto per il volo. Rientro a Belluno con pullman riservato.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE

  • trasferimento da Belluno per l’aeroporto di Treviso o Venezia A/RSI
  • volo da Treviso o Venezia a Palermo A/RSI
  • tasse aeroportuali, e il solo bagaglio a mano (max. 10kg.)SI
  • trasporti, escursioni e visite come da programmaSI
  • sistemazione in hotel 3* in camera doppia con trattamento di pensione completa + bevandeSI
  • accompagnatore per tutto il viaggioSI
  • assicurazione medico-bagaglioSI
  • gli ingressi, i pasti, le visite guidateNO
  • il bagaglio in stiva NO
  • Supplemento camera singola (euro 90,00)NO
  • Tutto quanto non espressamente indicato nella voce la quota comprendeNO

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Sicilia occidentale da 03/10/18 al 07/10/18

Romania dal 14/10/18 al 21/10/18

Andalusia dal 21/11/18 al 25/11/18

Napoli e i presepi dal 07/12/18 al 09/12/18

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

AGOGHÈ TOUR OPERATOR – AGENZIA VIAGGI

    Si riceve solo su appuntamento


  •   Sede Legale: Viale Medaglie d'Oro, 60 , 32100 Belluno

  •   Sede Operativa: Viale Fantuzzi, 4 , 32100 Belluno

  •    Tel: 0437-949282    Cell: 349-6375156

LINK UTILI

CONTATTACI

© Copyright 2015 Agoghé Travel P.IVA 01103780258 C.F. FGHRKA77B41A757S

Site by Flashfactory