ARMENIA E GEORGIA

IL GIOIELLO DEL CAUCASO

Prezzo

1390

Dal 26/06/20 al 03/07/20

6 giorni

Partecipanti

Minimo 15 persone

L’Armenia e La Georgia sono una meta di tendenza per tutti coloro che amano scoprire popoli e culture dalle radici antiche. Ponte culturale e storico fra continente asiatico ed europeo, vivono delle influenze dei miti greci. Terre tutte da scoprire, con  chiese antichissime,  monasteri medievali. Senza dimenticare gli affascinanti paesaggi e i rilievi altissimi del Grande Caucaso.

Iscrizioni entro il 15/04/2020

 

Acconto € 300 alla conferma

La Georgia è un piccolissimo paese di circa 4 milioni id abitanti a cavallo tra l’Europa e l’Asia. E’ un piccolo paese (per attraversarlo da est a ovest ci si impiega solo 6 ore) che per molti aspetti assomiglia al nostro Sud Italia, un po’ per i luoghi, un po’ per il temperamento dei Georgiani. Tra l’altro loro amano e stimano gli italiani. Indipendentemente dalla nazionalità il turista in Georgia è un RE. Appena si arriva in Georgia tutto sembra inverosimile, a cominciare dal paesaggio. Incredibile che un paese così piccolo abbia così tante meraviglie: chilometri di coste sul Mar Nero, montagne sopra I 2500 metri e catene montuose (il Caucaso è stupendo con elevazioni oltre I 4.000mt), fiumi e torrenti in foreste lussureggianti, zone aride e desertiche, una metropoli molto moderna quale è Tbilisi, laghi e acque termali insomma tutto quello che si può desiderare in una vacanza. Infatti questo è il bello della Georgia: basta fare pochi chilometri per cambiare “aria” e paesaggio.

Raika Fagherazzi

Sempre in Campo, è pronta ad accompagnarvi e guidarvi ovunque

PROGRAMMA

l programma delle visite potrebbe subire delle modifiche.

1° Giorno

Partenza da Belluno in pullman riservato. Volo diretto da Bergamo a Yerevan. Incontro con la guida per il trasferimento in hotel. Visita di Yerevan e della città di Echmiadzin, cuore religioso della nazione, centro spirituale della Chiesa Armena e sede del Katolicos, la più alta autorità religiosa del paese. All’interno è custodita la “Lancia Sacra” e un frammento dell’Arca di Noè. Sulla via del ritorno visita alle rovine della chiesa di Zvartnots particolarmente famosa per le sue peculiarità architettoniche. Cena in un ristorante locale. Pernottamento in albergo a Yerevan.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

2° Giorno

Prima colazione. Partenza verso la regione dell’Ararat e mattinata dedicata alla visita del monastero di Khor Virap, situato in una valle a sud della città alle cui spalle si erge, maestoso, il monte Ararat. La leggenda vuole che qui San Gregorio sia rimasto imprigionato per 12 anni in un pozzo perché praticava il cristianesimo. La storia racconta che Gregorio venne tirato fuori dal posso dal re Tiridate III nel 303. Proseguimento per la regione di Vayots Dzor, con visita al bellissimo monastero di Noravank. Rientro a Yerevan, cena e pernottamento.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

3° Giorno

Prima colazione e partenza per la regione di Kotayk; arrivo alla fortezza ellenistica di Garni racchiusa dentro un muraglione difensivo alto 300 metri; comprendeva 14 torri e un’entrata abbellita da un arco. All’interno ci sono le terme romane, oggi parzialmente coperte da una moderna struttura. Il tempio oggi ricostruito e dedicato a Elio, il Dio Sole dei romani, fu edificato dal re armeno Tiridate I nel I sec. Si prosegue alla volta del monastero di Gheghardt, ubicato in un profondo e spettacolare canyon. Visita al Lago Sevan, un enorme lago alpino che copre circa il 5% della superficie dell’Armenia. Visita al monastero Sevanavank. Partenza per Dilijan. Cena e pernottamento in albergo.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

4° Giorno

Colazione in albergo. Partenza per la visita di Fioletovo, un piccolo villaggio abitato dalla minoranza etnica russa chiamata “molokani”. Incontro con una famiglia locale. Proseguimento per Haghpat e visita del complesso monastico di Haghpat, (sito UNESCO), e della fortezza di Akhtala. Partenza verso la frontiera armena-georgiana a Sadakhlo. Trasferimento a Tbilisi, capitale della Georgia e importante crocevia sulla “Via della Seta”. Cena in ristorante tradizionale e pernottamento in albergo a Tbilisi.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

5° Giorno

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della capitale della Georgia. Si inizia dalla Cattedrale di Sioni, risalente al VII secolo, per poi salire sul colle per la visita dellla Fortezza di Narikala (IV sec), una delle fortificazioni più antiche della città; visita alle alle Terme Sulfuree con le cupole costruite con mattoni a vista. Visita ai tesori esposti al Museo Statale Georgiano per finire con una passeggiata lungo il Corso Rustaveli, la strada principale di Tbilisi. Cena in un ristorante tradizionale. Pernottamento in albergo a Tbilisi.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

6° Giorno

Prima colazione. Al mattino partenza per la visita dei monumenti architettonici di Mtskheta, capitale dell’antica Iberia situata alla confluenza dei fiumi Mtkvari e Aragvi. Si inizia dalla Chiesa di Jvari, resti dell’antico monastero abitato dai monaci. Si prosegue per il sito di Mtskheta, la Cattedrale di Svetitskhoveli, dove la tradizione vuole sia sepolta la tunica di Cristo: sorge sui ruderi di una basilica distrutta nel X secolo. Alla fine della visita trasferimento al monastero femminile di Samtavro e proseguimento per Uplistsikhe, la città delle caverne (I millennio a.C.). Qui troviamo una grande sala antica per i riti pagani, varie stanze ed una chiesa del IX sec. Lungo il percorso sosta alla città di Gori, cuore della regione di Kartli (visita dall’esterno del Museo di Stalin, della sua casa natale e la carrozza militare). Cena e pernottamento in albergo.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

7° Giorno

Giornata dedicata ai bellissimi paesaggi montuosi del Caucaso attraverso la Grande Strada Militare Georgiana. Visita della fortezza di Ananuri. Arrivo a Kazbegi e visita in 4×4 alla chiesa della Trinità di Gergeti, situata all’altezza di 2170 m. La sua posizione isolata, sulla cima di una ripida montagna, circondata dalla vastità del paesaggio naturale ha reso la chiesa un autentico simbolo della Georgia. Rientro a Tbilisi. Cena in un ristorante. Pernottamento in albergo a Tbilisi.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

8° Giorno

Continuazione delle visite a Tbilisi. Visita del Museo di Belle arti in cui sono esposte magnifiche icone, smalti e oggetti religiosi. Possibilità di fare un’interessante passeggiata al Mercato delle Pulci, ricco di oggetti d’arte e d’antiquariato. Pranzo al ristorante. Tempo libero a disposizione. Trasferimento all’aeroporto di Tbilisi e partenza per Italia. Rientro a Belluno in pullman riservato.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE

  • trasferimento in bus privato da Belluno all’aeroporto di Bergamo A/R
  • volo per Yerevan e da Tbilisi
  • bagaglio a mano da 10 kg + borsetta/zainetto
  • trasferimento e trasporti come da programma
  • guida parlante italiano
  • 7 pernottamenti in hotel (2 a Yerevan,1 a Dilijan, 3 a Tbilisi, 1 a Gudauri)
  • trattamento di pensione completa come da programma (durante i pasti sono inclusi acqua, tè nero / verde, caffè turco)
  • ingressi dove previsti e le tasse locali
  • mezzi fuoristrada per la visita della chiesa di Gergeti
  • visita alla famiglia Molokana in Armenia
  • accompagnatore dall’Italia e per tutto il tour
  • assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE

  • tasse aeroportuali
  • assicurazione annullamento facoltativa (50 euro)
  • bagaglio in stiva (supplemento euro 70)
  • mance, facchinaggio
  • extra di carattere personale
  • quanto non specificato alla voce “La quota comprende”

 SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: euro 215

Documenti necessari per l’ingresso in Armenia e Georgia: passaporto in corso di validità. Non è richiesto alcun visto d’entrata e/o di soggiorno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Trekking a Tenerife con le guide di PREALPI CANSIGLIO HIKING dal 20/11/20 al 28/11/20

Puglia, nel cuore del Salento dal 29/05/21 al 02/06/21

EXPO Dubai 2020 – dal 12/02/21 al 17/02/21

USA – I grandi Parchi dal 17/09/20 al 28/09/20

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

AGOGHÈ TOUR OPERATOR – AGENZIA VIAGGI

    Si riceve solo su appuntamento


  •   Sede Legale: Viale Medaglie d'Oro, 60 , 32100 Belluno

  •   Sede Operativa: Viale Fantuzzi, 4 , 32100 Belluno

  •    Tel: 0437-949282    Cell: 349-6375156

LINK UTILI

CONTATTACI

© Copyright 2015 Agoghé Travel P.IVA 01103780258 C.F. FGHRKA77B41A757S

Site by Flashfactory